Ufficio pastorale tempo libero, turismo e sport

L'Ufficio Diocesano per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport ha come compiti principali:
a) promuovere un’adeguata riflessione sul significato culturale, sociale, etico ed ecclesiale di questi fenomeni;
b) sostenere le parrocchie, le scuole cattoliche, le associazioni, i gruppi e i movimenti nella programmazione delle attività pastorali in questi settori, compresa la promozione di pellegrinaggi;
c) coordinare le iniziative per la formazione degli animatori degli stessi settori;
d) offrire un servizio di consulenza per tutti i problemi connessi a queste attività”;
e) avviare progetti sperimentale nell'ambito delle proprie competenze.

In particolare l’Ufficio nei tre ambiti di competenza e in collaborazione con gli Organismi di Curia competenti:
a) cura l’organizzazione di pubblicazioni e convegni;
b) coordina le iniziative diocesane, parrocchiali e dei vari enti di ispirazione cristiana operanti nei tre settori;
c) promuove la presenza in ogni zona pastorale di un responsabile coordinatore della pastorale dello sport come referente dell’Ufficio e dell’apposita Consulta diocesana;
d) cura la formazione di operatori pastorali attraverso scuole e corsi specializzati;
e) segue lo sviluppo della normativa in materia;
f) è punto di consulenza e servizio quotidiano per problemi di soggiorni, vacanze e recettività “povera” e sociale.

L’Ufficio è attualmente impegnato nella realizzazione di un progetto per lo sviluppo del turismo religioso e la creazione della rete diocesana turistica, al fine di validare un sistema da applicare a tutto il territorio della Regione Basilicata.
Pagine secondarie (1): Ultime notizie inserite
Comments